Dialogo tra un fotografo e uno stampatore

In questo volume troverete una lunga conversazione tra il fotografo Marcello Mencarini e lo stampatore Luciano Corvaglia. Scoprirete, oltre ai segreti della camera oscura, i dolori e i deliri di un grande professionista, uno degli ultimi protagonisti di un’arte sopraffatta dall’avvento del digitale: la stampa analogica in bianco e nero. Una testimonianza preziosa per chi ama la fotografia. Completano il volume i consigli per stampare e un glossario.

Luciano Corvaglia –  Dopo aver frequentato l’Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione Roberto Rossellini, Luciano Corvaglia ha aperto a Roma, nel 1992, uno dei piu prestigiosi laboratori italiani di stampa in bianco e nero. Luciano ha stampato per grandi autori come Richard Avedon, David Bailey, Michel Comte… Nel 2014 ha fondato a Roma la TAG, Tevere Art Gallery.

ACQUISTA

Titolo: Dialogo tra un fotografo e uno stampatore
Formato: 152 x 228 mm.
Pagine: 144
Rilegatura: Brossura
Lingua: Italiano
ISBN-10: 1977563813
ISBN-13: 978-1977563811 (CreateSpace-Assigned)
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform; 1 edizione (ottobre 2017)

ACQUISTA

Collana: Dialoghi
A tutti noi, quando dobbiamo fare scelte o affrontare nuove esperienze, piacerebbe avere un amico esperto in quel particolare settore. Un amico fidato che sappia rispondere a ogni domanda.
In questa collana Marcello Mencarini, giornalista e fotografo, dialoga come fareste voi con il vostro amico immaginario, con vari professionisti della fotografia: un picture editor, un guru di Photoshop, un avvocato, un catalogatore di immagini…
Un innovativo metodo di apprendimento che usa i consigli al posto delle nozioni e il linguaggio di tutti i giorni al posto di quello accademico, spesso incomprensibile.
Per chi poi non sa proprio fare a meno della teoria alcune note di approfondimento, scritte in corsivo, e una “parte noiosa” completano ogni volume.

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave